Prof. Antonio Vannini

I motti di Antonio Vannini:

Victrix causa Deis placuit sed victa Catoni (Lucano)

Nemo quippe ad salutem, mendacio patrocinante, producendus est (Anonimo monaco del XIII sec.)

Entrate nel sito di Antonio Vannini cliccando qui

... oppure nella pagina di Simone Cappelli cliccando qui

... e intanto riflettete sulle massime del mese ...

Le massime del mese sono aforismi di Georg Christoph Lichtenberg

tradotte da Antonio Vannini

"Io credo che l'uomo sia alla fin fine un essere così libero che non può essergli contestato il diritto di essere quel che crede di essere."

E poi guardate

la foto del mese

(clicca sulla foto per ingrandirla)

protezione

Foto Antonio Vannini

Fresco di stampa: "A noi non s'addice il lamento": sessanta frammenti di Saffo tradotti da Antonio Vannini